La metafisica interiore

“Così ho messo tutto a posto.
Sulla pagina, almeno.
Dentro di me tutto resta come prima”.
— I. Calvino (1973)


 /me·ta·fì·ṣi·ca/ • Dal lat. mediev. metaphysĭca, dal gr. tà metà tà physiká

 Branca della filosofia che tratta dei principi primi della realtà, posti oltre la conoscenza sensibile e in genere al di là di ogni esperienza diretta.
 Per estensione, la concezione complessiva della realtà, del mondo, della vita umana — di quanto trascende il mondo fisico, la realtà sperimentale; quindi ciò che è assoluto, universale.

Di prosa

Di incipit

Di poesia